Linux

Come regola generale, è sempre consigliabile installare LibreOffice seguendo i metodi di installazione raccomandati dalla propria distribuzione Linux (come ad esempio Ubuntu Software Center per Ubuntu Linux). Questo è solitamente il modo più semplice per ottenere un'installazione ottimale e ben integrata col proprio sistema. Comunque LibreOffice potrebbe essere già installato all'atto dell'installazione di un sistema operativo Linux. Informazioni dettagliate sono disponibili sul wiki.

In breve, è possibile scaricare pacchetti di LibreOffice adatti al vostro sistema (rpm o deb), o perfino ottenere un archivio tar.gz per LibreOffice. Dovrete quindi installare questi pacchetti, prima i binari principali di LibreOffice, poi i componenti addizionali, come i pacchetti per le lingue e la Guida in linea.

Ultimi tweet

@libreoffice
@tdforg