Accessibilità

LibreOffice è disegnato con grande attenzione all'accessibilità, per rendere la suite semplice ed agevole da usare, e per rispondere alle necessità degli utenti con esigenze particolari. È possibile leggere anche altre informazioni utili sull'accessibilità sul nostro wiki (pagina per il momento solo in inglese). Se riscontrate carenze o lacune delle informazioni o della manualistica, considerate la possibilità di aiutare a migliorarle, comunicandocelo tramite le nostre mailing list, oppure considerate la possibilità di partecipare come collaboratore al progetto.

Le sezioni di questa pagina sono le seguenti:

    1. Navigazione con la tastiera
    2. Colori e caratteri
    3. Tecnologie assistive
    4. Documentazione
    5. Altre caratteristiche di accessibilità

Navigazione con la Tastiera

Piena navigazione e controllo con la Tastiera

La piena navigazione mediante tastiera fornisce agli utenti la possibilità di eseguire qualsiasi inserimento mediante tastiera, senza usare il mouse o altri dispositivi.

Le caratteristiche che migliorano particolarmente l'accessibilità comprendono:

  • Completa definizione delle scorciatoie da tastiera nelle differenti applicazioni;
  • Piena accessibilità delle barre degli strumenti da tastiera;
  • Possibilità di usare la tastiera per cambiare il documento, il menù, la barra degli strumenti o la finestra attiva;
  • Miglioramento della navigazione da tastiera all'interno di documenti di testo e guida in linea per la navigazione e l'attivazione di collegamenti ipertestuali;
  • Voci di menù e barra degli strumenti per accedere alle funzioni altrimenti accessibili solo via mouse;
  • Gli oggetti di menù disabilitati vengono mostrati per impostazione predefinita;
  • Possibilità di accedere ai suggerimenti direttamente da tastiera;
  • Possibilità di impostare per quanto tempo mostrare i suggerimenti;
  • Accesso da tastiera per gli Oggetti di disegno:
    • Gli oggetti di disegno possono essere inseriti tramite barra degli strumenti con posizione e dimensione predefinite;
    • Ogni maniglia degli oggetti di disegno è selezionabile e controllabile singolarmente anche da tastiera, ed è pertanto possibile modificare anche i poligoni;
  • Particolare attenzione è stata data all'accessibilità nelle finestre di dialogo, compresi:
    • la personalizzazione delle barre degli strumenti;
    • un ampio controllo per le importazioni di CSV nei fogli di calcolo.

 

 

Colori e caratteri

Uso degli Schemi di Colore di Sistema, Alto Contrasto

LibreOffice si adatta agli schemi di colore e impostazioni di contrasto configurati per il sistema operativo.

Inoltre, LibreOffice offre impostazioni aggiuntive per i colori non specificatamente indicati in schemi di colori del sistema, oltre alla possibilità di sovrascrivere i colori dello schema colori corrente. LibreOffice permette anche di creare e salvare combinazioni di colori personalizzate.

Il sistema di aiuto rispetta i parametri della combinazione di colori corrente, ma offre anche diversi stili predefiniti alternativi. Gli utenti possono personalizzare la formattazione dei contenuti della guida di aiuto, tramite il file di trasformazione XSL, come pure attraverso il file del foglio di stile personalizzato che si trova nella cartella della guida di aiuto.

Colore Automatico del Testo

Tutte le applicazioni di LibreOffice supportano un colore automatico del testo e lo usano come predefinito, pertanto il testo è sempre distinguibile dal colore dello sfondo.

Il testo sarà mostrato nel colore di sistema utilizzato per i testi. Se ciò porta a un testo scuro su fondo scuro, o a un testo chiaro su fondo chiaro, il testo sarà portato a bianco o nero (in modo da garantire il migliore contrasto possibile).

Per leggere documenti vecchi o importati che usano formattazioni rigide nei colori di testo, potete usare l'opzione “Utilizza colore del carattere automatico per le impostazioni dello schermo”. Tutto il contenuto testuale, così come bordi di tabelle e altri elementi, saranno visualizzati nel colore del carattere predefinito.

Icone e Bitmaps

LibreOffice permette di scegliere icone per barre degli strumenti sia piccole che grandi, in modalità normale o ad alto contrasto. Questo rende le icone più facilmente identificabili nelle differenti modalità.

Tutti gli elementi dell'Interfaccia Utente che mostrano una parte grafica offrono un'alternativa in modalità ad alto contrasto.

LibreOffice sceglie automaticamente il tipo di icone e di grafica più appropriate con le impostazioni di sistema correnti.

Modalità ad alto contrasto per Impress e Draw

Impress e Draw offrono una modalità ad alto contrasto, nella quale gli oggetti sono mostrati senza colori di riempimento o del testo.

Questa modalità sarà automaticamente attiva se si seleziona la modalità ad alto contrasto nelle impostazioni di sistema. E' tuttavia possibile disattivare questo rilevamento intervenendo nelle opzioni di LibreOffice alla voce “Accessibilità“.

Tipi di carattere di sistema

LibreOffice è in grado di utilizzare il carattere definito dal sistema operativo per l'interfaccia utente, in modo da presentarsi con il medesimo carattere delle altre applicazioni, e può essere modificato tramite le impostazioni di sistema.

Una particolare impostazione impedisce che, qualora si desiderino usare caratteri grandi, le finestre di dialogo eccedano le dimensioni dello schermo.

Altre caratteristiche di leggibilità

  • Voci di menù e barre degli strumenti, quando evidenziati, sono facilmente percepibili;
  • Esiste una particolare evidenziazione per riga e colonna correnti nei fogli di calcolo;
  • Possibilità di attivare/disattivare le animazioni di grafica e testi.

 

 

Tecnologie Assistive

API per il supporto delle Tecnologie Assistive

Gli strumenti delle Tecnologie Assistive (AT) come screen readers (lettori di schermo - applicazioni software che identificano ed interpretano il testo mostrato sullo schermo) ed ingranditori di schermo, così come altri strumenti, si connettono a LibreOffice utilizzando le API per l'Accessibilità di Java (JAA) tramite il Java Access Bridge per Windows o GNOME.

LibreOffice usa API di Accessibilità UNO (UAA), in cui tutti gli elementi dell'interfaccia utente e dei documenti espongono tutte le informazioni su se stessi e il loro contenuto.

UAA e JAA offrono alcuni vantaggi rispetto ai modelli off-screen degli strumenti AT o delle API di Microsoft Active Accessibility (MSAA). UAA e JAA forniscono informazioni relative al contenuto del documento, così gli strumenti AT non necessitano di informazioni attraverso le API delle varie applicazioni, o agganciandosi ai driver video.

Un grande sforzo è stato profuso per fare sì che elementi dell'interfaccia utente e contenuti dei documenti diano pieno supporto alle interfacce di accessibilità; per esempio fornendo testo con attributi e informazioni sui limiti dei caratteri, e inviando tutte le notifiche necessarie e fornendo nomi e descrizioni dei controlli.

Tutti gli strumenti delle Tecnologie Assistive (AT) che sono in grado di lavorare con applicazioni Java mediante il Java Access Bridge funzionano anche con LibreOffice.

Le API di Accessibilità di Java sono supportate dai più popolari strumenti di AT inclusi:

  • Lettore di schermo JAWS;
  • Lettore di schermo ZoomText e lente di ingrandimento;
  • Lettore di schermo Gnopernicus e lente di ingrandimento;
  • Tastiera a schermo di GNOME (GOK).

Alcuni strumenti di AT inviano eventi chiave alle applicazioni mediante un ciclo di messaggi, o semplicemente controllando il mouse, così che non vi siano differenze per l'applicazione per i dati inseriti da utente o da strumenti AT.

In questo modo, molti strumenti di AT come ad esempio semplici tastiere a schermo, mouse controllati con la testa, tracciamento visivo e interruttori singoli potranno essere usati con LibreOffice.

Supporto per la lettura confortevole di documenti in sola lettura

Gli utenti che utilizzano lettori di schermo talvolta incontrano delle difficoltà nella fruizione di documenti di sola lettura perché non possono navigare nel documento usando il cursore.

Per questo motivo, c'è la caratteristica "Usare il cursore in modalità selezione testo in documenti di sola lettura".

Altre caratteristiche di AT

  • Finestre mobili, finestre di dialogo e menù sono finestre di sistema;
  • Possibilità di attribuire un nome ad ogni singolo oggetto di disegno;
  • Tutti i documenti di esempio ed i modelli sono migliorati per fornire nomi e descrizioni degli oggetti di disegno.

 

 

Documentazione

Documentazione accessibile

Tutta la documentazione utente è fornita nei formati ODT e PDF in modo che gli utenti possano usare lettori di schermo e lenti di ingrandimento per leggere la documentazione. Per maggiori informazioni circa la documentazione, visitare la pagina di documentazione di questo sito, o la pagina di documentazione del nostro wiki.

Tutte le scorciatoie da tastiera sono documentate nella guida in linea.

Accessibilità della Guida in linea

La guida in linea offre informazioni su come usare tutte le caratteristiche di Accessibilità di LibreOffice.

Tale guida risulta accessibile autonomamente. Gli utenti possono accedervi usando lettori di schermo, lenti di ingrandimento e tastiere a schermo.

 

 

Altre caratteristiche di accessibilità

Sono inoltre disponibili altre caratteristiche utili all'accessibilità:

  • Ingrandimento e riduzione dello zoom di un documento;
  • Posizionamento del mouse sul pulsante predefinito o al centro delle finestre di dialogo;
  • Configurazione:
    • Assegnazione di scorciatoia da tastiera a un comando;
    • Possibilità di mostrare tutti i comandi nei menù;
    • Ridimensionamento dei pulsanti delle barre degli strumenti;
    • Personalizzazione di menù e barre degli strumenti;
    • Possibilità di mostrare o nascondere barre degli strumenti;
    • Creazione di barre degli strumenti personalizzate;
  • Realizzazione di automatismi:
    • Correzione delle parole errate durante la digitazione;
    • Impostazione rapida delle opzioni di Autocorrezione e Copia;
    • Possibilità di aggiungere voci di autocorrezione per errori d'ortografia e battitura;
    • Utilizzo del completamento automatico;
    • Creazione automatica di voci di testo automatico per testi e frasi di uso ricorrente.

Ultimi tweet

@libreoffice
@tdforg