LibreOffice Online

   

 

Che cos'è?

LibreOffice Online è un servizio server creato dal codice principale del progetto LibreOffice che fornisce visualizzazione e modifica visiva collaborativa di una vasta gamma di tipi di documenti. Non include alcuna forma di file system. Per essere pienamente funzionale, deve essere integrato con l'accesso ai file e la fornitura di autenticazione da uno stack di software sottostante.

Per qualcosa di più che un uso occasionale, deve anche essere distribuito con la dovuta considerazione per il bilanciamento del carico e altri problemi di ridimensionamento. In quanto tale, LibreOffice Online può essere considerata una tecnologia abilitante per il cloud pubblico degli ISP o il cloud privato di aziende e grandi organizzazioni, se integrato, ad esempio, con una condivisione di file aziendali o una soluzione groupware.

Perché non fornire un servizio ospitato?

La Document Foundation non intende sviluppare e finanziare una soluzione cloud simile ai prodotti esistenti di Google e Microsoft, poiché ciò richiederebbe la selezione e l'integrazione delle altre tecnologie necessarie per l'implementazione - condivisione dei file, autenticazione, bilanciamento del carico e così via - che per la versione desktop di LibreOffice fanno parte del sistema operativo fornito dall'utente. Ciò comporterebbe un significativo allargamento del campo d’azione, non in linea con la missione originale del progetto. Il compito è quindi lasciato a grandi installatori, ISP e fornitori di soluzioni cloud open source, e diverse opzioni sono già disponibili sul mercato. TDF accoglierebbe con favore l'offerta pubblica di LibreOffice Online da parte di altre organizzazioni benefiche.

Perché LibreOffice Online non è supportato?

TDF non offre supporto all'utente finale per nessuno dei progetti che ospita. L'aiuto collaborativo per l'utente finale è disponibile su ask.libreoffice.org/it.

Poiché LibreOffice Online richiede l'integrazione con molte altre tecnologie per consentirne la distribuzione, The Document Foundation non manterrà i binari per l'uso aziendale. Anche se fosse ragionevole preselezionare tutti gli elementi di uno stack di distribuzione, fornire binari di produzione aziendali creerebbe aspettative che non potrebbero essere soddisfatte da un supporto basato sul volontariato.

Sono comunque disponibili pacchetti dell'ultimo codice, adatto agli utenti finali e a coloro che desiderano contribuire allo sviluppo, cosa che è incoraggiata. TDF desidera evitare situazioni in cui una versione non adatta è distribuita su larga scala, quindi se utilizzato in un contesto di tipo aziendale - più di 10 documenti simultanei e/o più di 20 connessioni - LibreOffice Online mostrerà un avviso di "non supportato" e un collegamento a questa pagina, pur continuando a funzionare.

Incoraggiamo altri operatori che forniscano file binari non supportati derivati da LibreOffice a seguire questo schema.

Come posso ottenere supporto e aiutare a finanziare lo sviluppo?

La Document Foundation suggerisce che tutti i distributori su larga scala di LibreOffice facciano riferimento a sviluppatori certificati, direttamente o tramite un fornitore commerciale. Ciò è particolarmente importante per LibreOffice Online, in cui la vostra azienda svolge un ruolo importante pagando per l'ulteriore sviluppo del software.

Per favore non tentate una distribuzione di produzione pubblica o aziendale di LibreOffice Online senza supporto professionale. Come spiegato sopra, non è previsto per la distribuzione diretta in produzione.

È possibile usarlo gratuitamente?

Certamente. LibreOffice Online è un software open source gratuito, basta scaricarlo e usarlo, ispezionarlo, studiarlo, condividerlo, modificarlo ed eventualmente contribuire al progetto. Siate comunque consapevoli del fatto che la versione scaricata è progettata per uso personale e/o di sviluppo, pertanto viene visualizzata una notifica indicante che la versione non è supportata quando si superano 10 documenti simultanei e 20 connessioni.

Come posso compilare una versione senza questo avviso?

LibreOffice è un software gratuito open source e avete il diritto di apportare qualsiasi modifica desideriate al codice sorgente. Ogni versione di LibreOffice Online ha una pagina di Aiuto con l’identificativo Git del codice sorgente da cui è stata creata e un link per clonare tale sorgente. Tenete presente che se rimuovete tali dichiarazioni relative al supporto dal codice potrebbe essere necessario modificare il nome del progetto, soprattutto se intendete renderlo disponibile al di fuori della vostra organizzazione - consultate le nostre linee guida sui marchi. Questo serve anche a chiarire che vi impegnate a supportare la versione da voi creata.

Ottenere LibreOffice Online

Mentre TDF fornisce solo versioni di sorgenti, file binari sono disponibili da molte altre fonti tra cui:

Collabora Online Development Edition (CODE)

LibreOffice Online è stato sviluppato principalmente da Collabora. Pacchetti per Debian, Ubuntu, centOS, openSUSE, Univention Virtual Machines e immagini docker di questo lavoro sono disponibili qui.

Immagini Docker di LibreOffice Online

Pacchetti Kopano

Forniti da Kopano, per Debian e Ubuntu, sono disponibili qui.

LibreOffice Online in EGroupware

Con un'installazione di EGroupware, Collabora Online viene installato e configurato come contenitore Docker ed è direttamente disponibile in EGroupware come host di file. Collabora online può essere scambiato con CODE con una piccola modifica della configurazione. Installazione di EGroupware con LibreOffice Online

Ultimi tweet

@libreoffice
@tdforg