La suite per ufficio libera

Licenza GNU LGPL

LibreOffice è rilasciato sotto i termini della LGPL (GNU Lesser General Public License) v3; i nuovi contributi hanno invece  la doppia licenza LGPLv3+ e MPL. Questo significa che siete liberi di utilizzarlo per uso personale e commerciale, siete liberi di copiarlo e rilasciarne delle copie, e siete liberi di modificare e riprogettare il codice sorgente, nonchè di creare opere derivate. Per ulteriori informazioni, si prega di leggere la licenza e/o visitare la pagina delle FAQ relative alla licenza.

Sul sito della Free Software Foundation potete trovare il testo in inglese, legalmente valido, della licenza; per una traduzione non ufficiale in italiano potete fare riferimento a questa pagina. Il testo in inglese si trova anche a questa pagina.