LibreOffice è intuitivo e facile da usare

Per avere supporto commerciale consultate il nostro elenco di partner certificati.

La versione Still di LibreOffice è la versione del programma sottoposta a più revisioni. È raccomandata per l'uso in ambito professionale. Per ulteriori informazioni vedere la nota a fondo pagina.

LibreOffice Still (testing)

Programma di installazione principale

Selezione: LibreOffice 6.0.0 Beta2 per Linux x64 (deb) - desiderate cambiare?

Scaricate la versione 6.0.0 Beta2

199 MB (Torrent, Informazioni)

 

Scaricate l'interfaccia di LibreOffice tradotta in italiano

Desiderate cambiare lingua?

Potete scaricare LibreOffice direttamente nella vostra lingua. Il pulsante sottostante scarica solo l'interfaccia utente nella vostra lingua. Se non lo avete ancora fatto, dovete scaricare il software principale di LibreOffice (sopra)

Interfaccia Utente tradotta

1.9 MB (Torrent, Informazioni)

 

Aiuto integrato di LibreOffice in italiano

Desiderate cambiare lingua?

Aiuto per utilizzo offline

7.7 MB (Torrent, Informazioni)

SDK e codice sorgente

Scaricate l'SDK

LibreOfficeDev_6.0.0.0.beta2_Linux_x86-64_deb_sdk.tar.gz
42 MB (Torrent, Informazioni)

Scaricate il codice sorgente

Sistemi operativi

LibreOffice 6.0.0 è disponibile per i seguenti sistemi operativi/architetture:

Versioni disponibili

LibreOffice è disponibile nelle seguenti versioni rilasciate:

LibreOffice è disponibile nelle seguenti versioni candidate al rilascio (pre-release):

 

Nota

Sono solitamente disponibili per il download due versioni di LibreOffice, appartenenti a due rami diversi.
Le versioni appartenenti a rami diversi si differenziano per nuove funzionalità introdotte.
La versione 4.2, ad esempio, contiene nuove funzionalità rispetto alla versione 4.1.
All'interno di un singolo ramo vengono effettuati più rilasci che correggono eventuali difetti, ma non introducono nuove funzionalità.
Nel ramo 4.1, ad esempio, il rilascio 4.1.1 non contiene alcuna nuova funzionalità, ma corregge eventuali difetti presenti nel rilascio 4.1.0; il rilascio 4.1.2 corregge eventuali difetti presenti nel rilascio 4.1.1; e così via.
Pur essendo teoricamente possibile che correzioni di difetti portino ad eventuali regressioni, un rilascio con il terzo numero più alto (ad esempio 4.1.6 o 4.1.7) indica un rilascio più testato e stabile rispetto a un rilascio dello stesso ramo con il terzo numero più basso (4.1.1 o 4.1.2).
La prima versione di un ramo (terzo numero basso - X.Y.0) è quindi destinata agli early adopters (utenti che contribuiscono allo sviluppo e al miglioramento di LibreOffice); agli utenti che necessitano di un prodotto più stabile si consiglia di attendere una successiva versione bugfix (terzo numero più alto - X.Y.5, X.Y.6 o X.Y.7)
Per maggiori informazioni sulla pianificazione dei rilasci di LibreOffice potete leggere questa pagina (in inglese).
Se desiderate scaricare versioni meno recenti di LibreOffice potete visitare gli archivi di LibreOffice.

Ultimi tweet

@libreoffice
@tdforg